Goliath: l’intervista per XRmust a May Abdalla e Barry Gene Murphy

Nei giorni scorsi ho avuto la fortuna di intervistare Barry Gene Murphy e May Abdalla riguardo Goliath, lavoro in VR che hanno presentato al Biennale College Cinema Virtual Reality 2018/2019 (qui trovate la prima parte dell’articolo).

L’idea dietro Goliath mi ha affascinato e conquistato immediatamente, perchè reca con sè la capacità di riflettere (e far riflettere) sulla malattia mentale mostrandola dal punto di vista di chi percepisce la realtà in modi così diversi da quelli considerati “normali”.

Il binomio psicologia / virtual reality, di cui avevamo già parlato recentemente con Andrea Gaggioli, rimane uno dei più significativi. Potete recuperare l’intervista completa a Barry e May (e innamorarvi anche voi del loro lavoro) sul sito della XRmust su cui oggi l’abbiamo condivisa (disponibile solo in inglese al link sotto).